Palazzo Borromeo

ISOLA BELLA (VCO)

Il palazzo Borromeo è stato edificato a partire dal 1632 sulla punta nord-occidentale dell’isola Bella, è caratterizzato da una facciata imponente lunga circa 80 metri, al centro della quale il salone d’onore si sviluppa come una sporgenza curvilinea occupando un’altezza di 23 metri.

 

All’inizio del Novecento l’Isola Madre venne adibita ad albergo e successivamente concessa privatamente ad una clientela molto selezionata. Ad oggi la location offre l’accesso al pubblico come complesso museale.

 

L’analisi antincendio svolta è stata fortemente influenzata dalle particolarità delle aree presenti nell’edificio, lo studio sulle simulazioni di fluidodinamica ha quindi potuto determinare ed affrontare l’impatto riscontrato nell’esodo in presenza di incendi collocati in aree critiche.

PROGETTAZIONE ANTINCENDIO

Realizzazione del progetto VVF. Progettazione di impianti di rivelazione e allarme.

Verifica Vie di Esodo

Simulazione di incendio in prossimità delle vie di esodo e verifica di evacuazione.

PRODUZIONE CINEMATICO FDS

Produzione di contenuti cinematici sulla base dei dati tecnici analizzati e simulati.

Famiglia Borromeo

Committente

2018

Inizio Progettazione

2.500 m²

Superficie Intervento

- €

Importo Delle Opere

Isola Bella (VCO)

Località

Cinematico fds (V. 2018)

Rappresentazione grafica delle aree principali della struttura storica, esempio di analisi fluidodinamica svolta in una delle aree più critiche. Ulteriori scenari e dati vengono svolti ed analizzati per il conseguimento del CPI.

Verifica Visibilità

Vista 3D dello sviluppo dell’incendio nel salone, le superfici rosse rappresentano le aree prive di visibilità.

ANALISI ESODO

Sezione verticale della via di esodo principale utilizzata per l’evacuazione del complesso museale.

Dettagli Edificio